Cooperativa di Consumo
e Mutua Assistenza
Borgo Po e Decoratori


via Lanfranchi 28 - Torino
tel. 0118195918
tel. 0118190672 (rist.)
borgopo28@tiscali.it


 

   

ALTRE ATTIVITÀ RICREATIVE E CULTURALI

BIBLIOTECA MINIMA
Insegnanti, studenti – dalla vicina Università e non solo –, “curiosi” alla ricerca di un ambiente adatto allo scambio culturale (magari davanti ad un bicchiere di buon vino) hanno tradizionalmente trovato da noi, in inverno, quel “posto caldo e illuminato bene” che invocava E. Hemingway e d’estate, una comoda sedia all’ombra nel prato o sotto i tralci della topia. Così alla disponibilità di libri, giornali e riviste abbiamo deciso di affiancare la possibilità di lavorare con il proprio computer portatile utilizzando la rete wireless della cooperativa.
Ovviamente qui non ci si trova soprattutto per lavorare: sono quindi disponibili il campo da gioco delle bocce, il tavolo da ping-pong, le carte e gli scacchi.
Se il Gruppo d’acquisto promuove l’acquisizione di cibi di qualità a prezzi convenienti, quello alimentare non è l’unico nutrimento che ci piace favorire: organizziamo incontri con scrittori e i loro libri – spesso nel corso di cene o aperitivi – e mostre d’arti visive che si alternano con cadenza circa mensile – con le opere esposte per tutto il periodo nella nostra sala da pranzo. Spesso autori e artisti sono anche soci della cooperativa.

I GIOCHI DI SALA
I locali della Cooperativa sono aperti ai soci dalle ore 10 alle ore 24. In questi orari i soci possono giocare a carte, a scacchi e ad altri giochi di societÓ. Spesso vengono organizzati tornei e gare. Le carte e i giochi vanno richiesti al bar e riconsegnati dopo l'uso.

LE BOCCE
Per giocare alle bocce occorre attenersi al regolamento. Il campo da bocce è accessibile gratuitamente ai soci che ne hanno la prelazione d’uso. Anche i non soci possono accedervi pagando la quota di € 4 all’ora comprensiva dell’utilizzo delle bocce. Ai bambini accompagnati e sotto la responsabilità dei genitori è consentito il gioco con le bocce in plastica a loro riservate. E'sconsigliato introdurre animali nei campi o lasciare giocare i bambini piccoli senza la opportuna sorveglianza. Le bocce vanno richieste al bar e riconsegnate dopo l'uso.


I soci possono anche farsi promotori di iniziative originali e, in tal caso, devono prendere contatto con il Consiglio di Amministrazione che si riunisce mensilmente, attraverso qualche consigliere referente.

 




  torna su